Controllare il budget corrente

Per controllare il budget corrente aprire la sezione delle Categorie (Entrate/Uscite > Categorie)
Nota: se non si è ancora impostato un budget cliccare qui per maggiori informazioni

Nella tabella delle categorie sono presenti le seguenti infomazioni:
  • Periodo di riferimento (che si può cambiare cliccando su cambia periodo)
  • Importo totale dei movimenti relativi ad ogni categoria effettuati nel periodo di riferimento
  • Budget relativo al periodo di riferimento
  • Percentuale di budget speso (se l'importo totale speso supera il budget del periodo, tale percentuale sarà superiore al 100%)
  • Scostamento: rappresenta la differenza tra il budget e l'importo totale. Se tale differenza è maggiore di zero sotto al valore verrà mostrata l'etichetta attivo, se è minore di zero l'etichetta passivo.

Esempio.


Il budget impostato per la categoria auto è 210 Euro per il mese di gennaio e 50 Euro per il mese di febbraio.
Le spese per la categoria auto sono state 0 Euro nel mese di gennaio e 153 Euro nel mese di febbraio.

In  questo caso se si analizzasse solo il mese di febbraio si dovrebbe constatare uno scostamento di 103 Euro sul budget (153 Euro spesi su 50 Euro di budget)
Ma analizzando il periodo da gennaio a febbraio il totale delle spese (153 Euro) è inferiore al totale dei budget (260 Euro)

Risposte ed informazioni base